Alessandro 'kLeZ' Accardo personal website

This is the personal website of an Italian developer once called 'kLeZ'.

Il mio personale WordPress

Posted on • by

Salve a chiunque stia leggendo questo articolo, questo è il mio primo post nel mio blog. Nel blog voglio scrivere ogni cosa riesco in ambiti talvolta del tutto differenti, come le mie passioni. Troverete Informatica, Musica, Giochi di Ruolo Strategia e Carte (Magic), e Università, insomma un po’ di tutto, di quelli che sono i miei interessi e le mie passioni.

Inizio oggi a parlare del mio lavoro: sono un programmatore, inizio quasi 3 anni fa col Java e dopo un anno abbondante cambio e passo al .NET che già conoscevo e programmavo dal 2005. Ora sono su una piattaforma molto particolare, il GIS cioè un sistema informativo geografico. Questo è un mondo tutto nuovo per me e per ora (a parte le tecnologie utilizzate) sembra piacermi.

Oltre a questo la passione per l’informatica ce l’ho da bambino, ho iniziato a studiare linguaggi quando avevo appena una decina d’anni, niente di che ovviamente facevo solo casini nel pc di mio zio che ogni tanto stava dal tecnico. Oggi mi diverto molto con la mia openSUSE e di solito con vi programmo in C e C++, in Perl e qualche volta in Python ma non tanto. Poi mi diverto pure col Java e col .NET ma li apro un bell’IDE serio tipo eclipse per Java e MonoDevelop in .NET.

Quando non scrivo codice di solito sono impegnato in qualche gioco fantasy, come Dungeons & Dragons. Da bravo nerd il mio maggior divertimento è fare il sadico master con i PG dei miei giocatori, o caramellare i gioielli di famiglia ai miei amici giocando a magic con i miei mazzi incredibilmente pesanti (nel senso che mettono in stallo la partita) e loro mi maledicono sempre! :-D Il giorno più bello della settimana per me è il giorno in cui si suona, la domenica nel mio caso. Suono la batteria da ormai parecchio tempo e mi piace un casino! Col mio gruppo stiamo sperimentando alcuni generi mischiandoli tra loro per trovare la nostra vocazione e per adesso pare portarci verso un genere un po’ dark, epico e progressivo.

Non sarei contorto come sono se ora non tornassi sul primo argomento del post, da bravo nerd ho montato il caro wordpress sul mio pc a casa, il tutto in ssh dall’ufficio, dove la porta ssh è purtroppo per me bloccata e non starò a tediarvi su come ho aggirato la sicurezza. Mi sta divertendo molto il fatto che finalmente ho il mio bel sito tutto mio dove posso parlare di quello che voglio e dove sono sicuro che non devo sottostare alle limitazioni di nessun provider di servizi di blog di forum o quant’altro. Forse quando in italia arriverà una banda migliore in upload monterò qualche altra macchina a fare da server, a casa mia e mi metterò ad offrire un servizio gratuito e senza limitazioni solo per il gusto di farlo. Ma nel frattempo hosto il mio blog!

Beh che altro dire, intanto questo e poi il resto a un altro giorno! :-)

Comments

New comments will be shown after moderation approval