Alessandro 'kLeZ' Accardo personal website

This is the personal website of an Italian developer once called 'kLeZ'.

Narrativa per tutti! - Il D&D parte 1

Posted on • by

Salve, oggi il mio intento è quello di addentrarvi nel fantastico mondo del fantastico (che non è il parco giochi di Lunghezza ma un gioco di parole), cioè la cara vecchia fantasia, che da bambini ci accompagna come una fedele amica e che poi alcuni abbandonano, come un cucciolo troppo cresciuto, sull’autostrada dei loro ricordi d’infanzia.

Arrivato a 23 anni quasi suonati direi che il modo migliore per parlare di fantasia senza sembrare troppo bambino è quello di raccontarvi la storia che i miei giocatori stanno vivendo grazie a Dungeons & Dragons che, per chi non lo sapesse, è un gioco di ruolo cartaceo. Ora per spiegare in parole brevi cos’è un gdr (abbreviato gioco di ruolo) basti pensare al teatro, in cui gli attori interpretano un “Ruolo”. Giocare di ruolo significa in pratica impersonare un personaggio e recitare il suo ruolo, la sua parte, come se si fosse a teatro e lo si fa, almeno nel mio caso, per divertimento. La differenza col teatro è sostanzialmente il fatto che non ci sono spettatori non c’è un palco e, salvo alcuni casi, non si gesticola, invece quello che si fa oltre all’interpretare un personaggio è seguire delle regole di gioco ben precise, scritte in dei manuali, unicamente per il fatto che è un gioco e quindi ha le sue meccaniche che non sono quelle del mondo reale, basti pensare al fatto che nei mondi di gioco spesso si trova la magia. D&D è un gioco in cui non c’è un vincitore è un vinto, o perlomeno non esplicitamente, perché è un “dungeon master” che fa il gioco e in alcuni casi anche le regole, è lui che sa quali regole sono in vigore (sempre concordate con i giocatori), ed è lui che racconta la storia ai giocatori stimolando la loro fantasia e facendoli ritrovare in un mondo fantastico dove possono fare ciò che vogliono. La componente fondamentale è come avrete capito proprio la fantasia, senza la quale non si avrebbe un’esperienza di gioco gradevole.

Il mio scopo per questo post però non è spiegare cosa sia il gdr o il D&D in particolare, bensì quello di cominciare raccontandovi la storia che fino ad oggi i miei giocatori sabato sera dopo sabato sera stanno vivendo.

La storia si ambienta in un mondo fantasy classico di stile medievale popolato da elfi, gnomi, nani, orchi, umani e mille altre razze tutte particolari.

Adesso avreste voglia di sapere come inizia immagino… Beh l’inizio alla prossima volta! ;-)

Comments

New comments will be shown after moderation approval