Alessandro 'kLeZ' Accardo personal website

This is the personal website of an Italian developer once called 'kLeZ'.

Come vedere Star Wars da neofiti o fan

Posted on • by

Sono un fan di Guerre Stellari, probabilmente lo saprai.
Da appassionato del genere e dei film della Saga, negli anni ho sempre avuto quella sorta di richiamo che ogni tanto mi porta a vedere interamente tutti i film.

La saga però ha dei problemi particolari, il primo dei quali è l’ordine di visione.

Ora, grazie all’uscita dell’ultimo film e a causa dell’imminente uscita del terzo e ultimo episodio della nuovissima trilogia (la terza trilogia, quindi una trilogia di trilogie) vedo con piacere tutti i film.

Ma ora più che mai si presenta un problema enorme: sono veramente tanti!

Negli anni io e il mio amico, fanatico anche lui della storia, abbiamo messo a punto un sistema ingegnoso per la visione coerente della saga, anche per chi, da neofita, volesse vedere tutti i film per la prima volta.

Purtroppo uno degli spoiler più famosi di sempre è quello relativo al V Episodio, quindi sarà difficile mantenere completamente il riserbo sull’argomento, ma ci si prova.

Anni fa su un blog trovammo l’idea pazza di un tizio che spiegava quello che lui chiamava il Machete order, proprio perché il suo blog si chiamava Machete. Ecco, noi tendiamo verso quell’ordine che ci sembra il più coerente e motivato e lo revisioniamo per farci entrare anche la nuova saga e tutti gli spin-off finora usciti.

L’originale Machete Order

L’ordine originale non comprendeva altro che le due trilogie, la vecchia e la nuova.

La lista dei film da vedere in sequenza era:

  • Episodio IV - Una nuova speranza
  • Episodio V - L’impero colpisce ancora
  • Episodio I - La minaccia fantasma
  • Episodio II - L’attacco dei cloni
  • Episodio III - La vendetta dei Sith
  • Episodio VI - Il ritorno dello Jedi

La motivazione era semplice: la trilogia prequel viene trattata come un flashback, che arriva immediatamente dopo il cliffhanger di Episodio V.

Ha perfettamente senso dal nostro punto di vista perché permette di mantenere intatta la figura minacciosa e crudele del cattivo più interessante della saga (così come i vecchi fan hanno imparato ad apprezzare), pur dando spazio alla sua storia personale prima di quella discesa affannosa nel Lato Oscuro, spiegandone le motivazioni.

Il ritorno dello Jedi serve per chiudere, a quel punto, tutte le trame ancora aperte dei cinque film precedenti.

Questo per noi è sempre stato perfettamente sensato, e permetteva la visione dell’intera saga in una giornata, in modo che anche un neofita potesse permettersi una full immersion nella storia.

La revisione

Necessariamente a causa dell’uscita di un’altra trilogia e (attualmente) due spin-off, c’è bisogno di una revisione di questo ordine, del tutto sensato ma ormai obsoleto, mancando di posizionare i nuovi film.

Sempre fermi i punti riguardanti l’ordine originale, il nuovo ordine comprende i due nuovi film Episodio VII - Il risveglio della forza e Episodio VIII - Gli ultimi Jedi, Rogue One e Solo, questi ultimi due spin-off riguardanti la trilogia classica.

Quindi il nostro Machete Order revisionato appare in questa maniera:

  • Rogue One: A star wars story
  • Episodio IV - Una nuova speranza
  • Episodio V - L’impero colpisce ancora
  • Episodio I - La minaccia fantasma
  • Episodio II - L’attacco dei cloni
  • Episodio III - La vendetta dei Sith
  • Episodio VI - Il ritorno dello Jedi
  • Episodio VII - Il risveglio della forza
  • Solo: A star wars story
  • Episodio VIII - Gli ultimi Jedi
  • Episodio IX - L’ascesa di Skywalker

Se noti c’è una piccola imprecisione qui. Il film sul giovane Han Solo è posto dopo Episodio VII. I motivi qui sono due principalmente.

Innanzi tutto, il film non è stato un granché, pur meritando di essere visto almeno una volta, esattamente come Episodio I. Quindi metterlo all’inizio della visione potrebbe provocare noia e rovinare la visione degli altri meravigliosi film.

Il secondo motivo è più una questione di continuità con la nostra filosofia del flashback: tutte le storie che raccontano momenti passati di personaggi già presenti nella trilogia classica per noi sono considerati flashback.
Esattamente come per la trilogia prequel quindi, preferiamo mettere il film sulla giovinezza di Han Solo come flashback dopo il consueto cliffhanger, che lo riguarda molto da vicino.

Il problema del tempo

Ho sempre visto la saga dall’inizio alla fine nello stesso giorno, a meno delle uscite al cinema che comunque ogni volta richiedono una visione completa dell’intero cofanetto.

Ora però le cose sono molto cambiate, perché sono stati aggiunti ben quattro nuovi film, e un quinto sta per arrivare, tra soli 6 mesi circa.

Il tempo comincia a diventare una variabile importante per una buona e sana visione della super-saga.

Motivo per cui abbiamo iniziato a fare dei calcoli.

Durata dei film di star wars (fonte: Wikipedia)

Film Durata
Episodio IV 125 min
Episodio V 124 min
Episodio VI 134 min
Episodio I 136 min
Episodio II 142 min
Episodio III 140 min
Episodio VII 136 min
Episodio VIII 152 min
Rogue One 133 min
Solo 135 min
Totale 1357 min (22 ore e 37 min)

Queste sono le durate ricavate direttamente da Wikipedia, che ci aiutano a capire quanto tempo dovremmo stare davanti alla televisione a vedere film di Star Wars. Diciamo che 23 ore di visione non sono proprio una cosa da poter raccomandare.

Nella missione di riuscire a trovare un compromesso coerente tra il nostro bisogno di appassionati di vedere l’intera super-saga, con la biologia umana e con il ciclo naturale del tempo e dell’alternanza giorno-notte abbiamo deciso, un po’ a malincuore, di dividere le visioni in blocchi coerenti, mantenendoli al contempo sufficientemente lunghi e sufficientemente corti.

I blocchi

Il primo blocco parte col botto (è proprio il caso di dirlo), con tre film: Rogue One, Episodio IV, Episodio V.

La durata è di 6 ore e 22 minuti, un buon pomeriggio di visione che può finire la sera dopo cena, con uno stacco preferibilmente tra Episodio IV ed Episodio V.

Il consiglio è di cominciare per le 15:30 potendo così cenare per le 20:00, riprendendo le ultime due ore di visione alle 21:00 con il famigerato “L’impero colpisce ancora”. Liberi tutti per le 23:30 (tra una cosa e l’altra).

Il secondo blocco è interamente dedicato alla trilogia prequel, il nostro flashback, della durata complessiva di 6 ore e 58 minuti.

Lo stacco della cena qui è conveniente farlo tra Episodio II ed Episodio III.

Anche qui, munisciti di popcorn, cena, dopo cena e un bel pomeriggio con serata a disposizione, parti per le 15:00 (abbiamo mezz’ora di visione in più) e liberi tutti verso le 23:30.

Il terzo blocco lega il vecchio al nuovo, il classico al contemporaneo, con un piccolo flashback che chiude un’altra trama: Episodio VI, Episodio VII, Solo.

La durata è di 6 ore e 45 minuti, leggermente meno del blocco precedente, ma comunque abbastanza per arrivare allo stesso consiglio, munitevi di un pomeriggio più serata.

Il mio consiglio personale è di non programmare il break della cena tra Episodio VII e Solo: in tutta onestà finireste per non apprezzare quest’ultimo film, avendo appena visto due film molto migliori di questo sia come qualità della produzione sia come sceneggiatura.

Semmai converrebbe non arrivare per niente alla cena, programmando la visione in tarda mattinata, con break per il pranzo subito dopo Episodio VI, lasciando accoppiati Episodio VII e Solo, dando continuità a quest’ultimo, senza perdere di spinta.

Il quarto blocco per ora comprende solo Episodio VIII, visto che Episodio IX non è ancora uscito, e si attende anche l’annuncio del terzo spin-off della saga che potrebbe completamente scombinare questi piani.

La durata del singolo Episodio VIII è di 2 ore e 32 minuti, e a mio avviso può essere accodato al terzo blocco, fino all’uscita, a fine di quest’anno, di Episodio IX.

Per ora, fino a che non sarà disponibile Episodio IX, può essere visto dopo cena nella stessa giornata del terzo blocco, con un buon riposo di un paio d’ore prima di riprendere la visione.

Conclusione

Spero che questo modo di vedere la saga ti dia lo slancio per vederla tutta (per la prima volta o nuovamente) prima dell’uscita dell’episodio conclusivo della nuova saga in uscita a fine anno.

Comments

New comments will be shown after moderation approval